Ancora incertezze e tanti punti interrogativi.

Il mondo degli eventi e dei matrimoni resta in sospeso, senza un piano stabilito.

Gli operatori del settore sono sul piede di guerra, perché a differenza del turismo che potrà ripartire grazie al green pass annunciato dal presidente del Consiglio, loro aspettano ancora risposte.

Oggi, infatti, in piazza Università a Catania sono scesi a protestare i ristoratori specializzati nel catering e insieme con loro fiorai, wedding planner, fotografi, organizzatori di congressi, titolari di ristoranti e bar.

L’evento, organizzato da Fipe, con lo slogan #UNITISIRIPARTE, è il segno che questo settore sta particolarmente soffrendo le conseguenze della pandemia e chiede una mappa chiara su come ripartire. Al momento, non ci sono regole e linee guida ufficiali per poter riprendere a lavorare.