Sì è concluso a palazzo Chigi a Roma l’incontro con il vice premier Di Maio e i sindaci di Adrano, Biancavilla, Paternò e Santa Maria di Licodia e il vice sindaco di Ragalna. Al centro della missione romana dei sindaci del catanese i danni subiti dai 5 comuni dalla scossa di terremoto dello scorso 6 ottobre.

E’ stato un incontro proficuo – spiega il primo cittadino di Biancavilla Antonio Bonanno -: il nostro augurio è che questa speranza possa tramutarsi in celerità degli interventi da compiere. E la riunione di oggi mi lascia ben sperare in tal senso. Mi è d’obbligo ringraziare il Vice premier e la Protezione civile nazionale. 

Sappiamo cosa significhino i doppi turni a scuola e, anche, cosa significhi vedere le nostre chiese chiuse: per questo, dico alla mia comunità di restare unita. Perché uniti verremo fuori da questo momento“.