Cronaca Notizie

Venti tonnellate di droga immersi nel carburante di una nave

Venti tonnellate di hashish nascoste nei serbatoi di una nave contenenti 400.000 litri di gasolio. I trafficanti di droga si dimostrano sempre più ingegnosi nel tentare di nascondere lo stupefacente ma i finanzieri anche in quest’occasione hanno dimostrato di non essere da meno. Così le fiamme gialle del Nucleo di Polizia Economico Finanziaria di Palermo, con il supporto operativo del Gruppo Aeronavale di Messina e la collaborazione del Servizio Centrale Investigazione Criminalità Organizzata, hanno portato a conclusione, una articolata operazione a contrasto al traffico internazionale di stupefacenti che si è conclusa con il sequestro di oltre 20 tonnellate di hashish probabilmente destinati al mercato europeo trasportati dalla motonave battente bandiera panamense, “REMUS”, e l’arresto delle 11 persone di equipaggio, tutti cittadini montenegrini.