È stato assegnato all’allieva Elisabetta Sciacca del Dipartimento di Fisica e Astronomia dell’Università di Catania il prestigioso titolo di Doctor Europaeus. Si tratta di una certificazione aggiuntiva al titolo di dottore di ricerca che viene rilasciata quando i lavori finali di dottorato presentati rispettano i quattro parametri fissati dall’European University Association. La tesi di dottorando che le ha permesso di ricevere il premio, “Engineering and analytical methods for precision medicine”, è stata discussa venerdì scorso nel corso degli esami finali per il conseguimento del dottorato di ricerca in “Sistemi complessi per le scienze fisiche, socio-economiche e della vita”. Per ottenerlo è necessario avere il giudizio positivo da almeno due docenti appartenenti a istituzioni universitarie di paesi europei diversi tra loro; il candidato deve, inoltre, discutere una parte della tesi in una delle lingue ufficiali dell’Unione europea diversa dall’italiano e deve essere in parte realizzata dopo un soggiorno di ricerca in un altro paese europeo.