Un pacco bomba con una lettera minatoria indirizzata al presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, è stato trovato ieri mattina a Militello Val di Catania. Era sulla tratta ferroviaria Catania-Militello.

La bomba è stata fatta brillare dagli artificieri. È la terza volta che nella zona ci sono ritrovamenti di biglietti di minacce contro il governatore.

In corso le indagini per individuare il responsabile del gesto. Sulla base di quanto è accaduto, il prefetto di Catania, Maria Carmela Librizzi ha convocato per stamattina il Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza.