Notizie

Tragedia sulla 121

FOTO INCIDENTEAncora sangue sulle statale 121, ancora un’altra giovane vita spezzata nel fiore degli anni. Paternò oggi piange Salvatore Mirenda, che stanotte ha perso la vita a soli 21 anni. Fatali le profonde ferite riportate a seguito dell’incidente stradale avvenuto intorno all’1,30 di questa notte. Nonostante il disperato tentativo dei sanitari, intervenuti per strapparlo alla morte, Salvatore non ce l’ha fatta: è spirato in ospedale intorno alle 3 di questa mattina. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, il giovane, alla guida della propria vettura, una Lancia Y, stava rientrando a casa, quando, per cause da accertare, avrebbe perso il controllo dell’auto, che si è schiantata, ribaltandosi, contro il guard-rail, a circa 700 metri dal primo svincolo per Paternò. Solo pochi mesi fa, la città è stata scossa da un’altra immensa tragedia, la morte dei giovani fidanzati Antonino e Veronica. Anche per loro, la statale 121 si è trasformata in un luogo di morte, a causa del tremendo impatto del loro scooter contro lo svincolo che immette a Piano Tavola. Un incidente terribile che ha portato via, in un soffio, i loro sogni e il loro amore. Oggi la città si sveglia con una nuova tragedia, con un altro, giovanissimo fiore strappato anzitempo alla vita e con un futuro ancora tutto da scrivere. I funerali del giovane Salvatore verranno celebrati venerdì, 7 novembre, alle ore 10,30, presso la chiesa di Santa Barbara.

05/11/14

Silvia Giangravè

Commenti su Facebook:

Lascia un commento