Notizie

Tra fede e devozione

La conferenza stampa questo pomeriggio. A Palazzo Alessi, presentazione del programma dei festeggiamenti in onore della Santa Patrona, Barbara. Una festa che, come hanno evidenziato i due parroci dell’omonima Parrocchia, Don Salvatore Magrì e don Nino Pennisi, diventa sempre più, fonte di fervente riscoperta dei valori cristiani: la famiglia, la solidarietà, la preghiera, l’intimo quanto sentito rapporto con la Patrona. Sarà la crisi, sarà la necessità di aggrapparsi a qualcosa che rappresenti la speranza di un domani diverso, per tante persone è il momento sincero di esprimere la propria fede, non solo con le parole ma con gli atti concreti. E’ una festa particolare, questa targata 2011, legata ad un annullo filatelico il cui ricavato sarà destinato alla Parrocchia di Santa Barbara, ad oggi ancora in attesa dei finanziamenti per il suo restauro; è la festa del ventennale come mastro di Vara di Gaetano Amato, è l’ultima festa per l’Amministrazione guidata da Pippo Failla.

30/11/11

Mary Sottile

Commenti su Facebook:

Lascia un commento