Torna a tremare la terra in Sicilia. Uno sciame sismico di oltre 20 scosse si è registrato nei paesi ai piedi dell’Etna.

A rilevare questa lunga sequenza di sismi è stato l’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv) di Catania.

Il primo terremoto ha avuto luogo nel pomeriggio di ieri, mentre l’ultima intorno alle 2 della notte.

Si tratta di scosse che hanno avuto una magnitudo compresa tra 0.9 e 2.2.

Sembra che non ci siano stati danni a persone o cose.