Classifica delle spiagge più costose d’Italia

È arrivata la bella stagione e con essa le spiagge si popolano di persone. Altroconsumo ha condotto una ricerca per scoprire quali sono le spiagge più costose d’Italia. Ha esaminato i costi di ombrellone e lettino di 227 stabilimenti in 10 diverse località balneari. Nella top 10 troviamo due località siciliane.

Quest’anno a causa dell’aumento dei costi di materie prime e carburanti, è lievitato anche il prezzo delle giornate a mare. I prezzi sono stati messi in relazione, in modo da stilare la classifica delle spiagge italiane più care e capire l’impatto dell’inflazione nel settore del turismo. Si registra un aumento di circa il 10% rispetto al 2021, che già aveva visto un incremento rispetto agli anni precedenti.

Per stilare la classifica di quest’anno si è tenuto conto del costo medio dei lidi (ombrellone e lettino) a persona per una settimana in alta stagione. Al primo posto c’è la città di Alassio, in Liguria; a seguire Gallipoli, in Puglia; medaglia d’argento per Alghero, in Sardegna; poi troviamo Viareggio, in Toscana; al quinto posto le due siciliane, ovvero Taormina e Giardini Naxos, che offrono una settimana in spiaggia a 180 euro.