Oggi l’equipaggio dell’82° Centro CSAR dell’ Aereonautica Militare ha trasportato con un elicottero HH-139B, all’isola di Marettimo, un rostro punico, importante reperto storico-archeologico della Battaglia delle isole Egadi, che pose fine alla guerra punica fra Romani e Cartaginesi
Dopo 30 minuti di volo, l’elicottero ha raggiunto la verticale del Castello e, mantenendosi in hovering, ha calato la cassa con estrema precisione sulla terrazza, coadiuvato a terra dal personale operatore di bordo e tecnico dell’82° Centro CSAR.
Le delicate operazioni di imbarco della cassa contenente il rostro si sono svolte presso il
piazzale dell’82° Centro CSAR con l’uso dell’apposita rete da imbraco e del cablaggio necessari per proteggere il carico e connetterlo al gancio baricentrico dell’elicottero HH-139B