Per accelerare ulteriormente la campagna vaccinale in Sicilia, ci si potrà vaccinare anche nelle cliniche private.

Il governatore, Nello Musumeci, e il presidente dell’Aiop, Marco Ferlazzo, hanno firmato un accordo per coinvolgere i 57 ospedali privati dell’Isola.

Le strutture organizzeranno gli aspetti logistici e sanitari e dovranno garantire la somministrazione del vaccino ad almeno 80 persone al giorno. Metteranno a disposizione un team composto da almeno un medico (per eventuali reazioni avverse), un infermiere e un amministrativo.

Invece, alle Asp spetterà assicurare l’approvvigionamento e la consegna dei vari sieri.

Anche nelle cliniche private verranno rispettate le priorità e i target del Piano nazionale, che si andranno ad aggiungere a quelle già attivate dalla Regione e operative in Sicilia.