Continua ad ampliarsi la campagna vaccinale in Sicilia. Dopo le isole minori, tocca ai piccoli Comuni montani, dove verrà attuata una vaccinazione generalizzata. Si inizierà con i centri al di sotto dei mille abitanti, ma si conta al più presto di allargare la platea. È quanto è emerso dal colloquio tra il governatore, Nello Musumeci, e il generale Francesco Figliuolo.

Inoltre, il presidente ha dato disposizione alle Asp di preparare la necessaria organizzazione, nella certezza che potranno contare anche sulla piena collaborazione dei sindaci.