Si allunga ancora la lista delle aree ad alto rischio in Sicilia. Altri quattro Comuni da domani entrano in zona rossa. Si tratta di Ribera, in provincia di Agrigento; Serradifalco, in provincia di Caltanissetta; Trabia, nel Palermitano; e Santa Maria di Licodia, in provincia di Catania. L’ordinanza entrerà in vigore il 25 marzo e sarà valida fino al 6 aprile. Prevista anche la chiusura delle scuole. Il provvedimento è stato necessario a causa del forte aumento dei contagi negli ultimi giorni.