Istituite ancora nuove zone rosse in Sicilia. Si tratta di Fiumedinisi, in provincia di Messina, e Troina, nell’Ennese. Il provvedimento entrerà in vigore domani, 24 aprile, fino al 5 maggio.

Stessa sorte per i Comuni di Gela nel Nisseno, e Randazzo in provincia di Catania.

Inoltre, sono state prorogate fino al 28 aprile le zone rosse per Biancavilla, in provincia di Catania; Centuripe e Pietraperzia, in provincia di Enna; e Cattolica Eraclea, nell’Agrigentino.

Anche Palermo resta blindata.