Preoccupazione si registra da parte degli isolani di Vulcano, nelle Eolie, per una nuova fumarola che è stata notata vicino al laghetto termale e la spiaggia di Levante. Monitoraggio dell’Ingv e zona subito recintata. Per il resto valori sempre alti nella sommità del cratere e in zona Porto Levante, ai piedi del Vulcano. Il sindaco Marco Giorgianni ha riferito che a Vulcanello, alcune delle villette confiscate alla mafia e donate al Comune di Lipari, saranno messe a disposizione per realizzare un Centro di coordinamento e rafforzamento del monitoraggio e anche per poter ospitare in caso di necessità vulcanologici, tecnici, forze dell’ordine etc. Le 13 villette quattro anni fa furono assegnate al Comune dal Direttore dell’Agenzia Nazionale per l’Amministrazione dei Beni Confiscati alla Criminalita’.

FONTE:ANSA