Nuova ordinanza del presidente della Regione, Nello Musumeci, che dispone due nuove zone rosse e sette proroghe.

Le massime restrizioni riguarderanno Gagliano Castelferrato, nell’ennese, e San Biagio Platani, in provincia di Agrigento.

Il provvedimento entrerà in vigore domani, 14 maggio, fino al 26 maggio.

Invece le proroghe fino al 19 maggio sono per Tortorici e Nizza di Sicilia, nel Messinese; Santa Cristina di Gela e San Cipirello, in provincia di Palermo; Ravanusa, provincia di Agrigento; Mineo, provincia di Catania; e Gela, nel Nisseno.

Infine, dal 14 al 19 maggio vigeranno le restrizioni nei centri di Caltavuturo e Polizzi Generosa, nel palermitano, come reiterazione della precedente ordinanza che ha interessato i comuni della Città metropolitana di Palermo.