La Sicilia diventa sempre più blindata. Altri quattro Comuni si aggiungono alla lista delle zone rosse. Si tratta di Biancavilla, in provincia di Catania; Francavilla di Sicilia e Gaggi, nel Messinese; e Santa Margherita di Belice, in provincia di Agrigento. L’ordinanza entrerà in vigore domani 31 marzo fino al 14 aprile. Il provvedimento prevede la chiusura delle scuole. Inoltre, per tutte le zone rosse vigerà il divieto di transito, in ingresso e in uscita, dall’1 al 6 aprile per raggiungere le seconde abitazioni.

Sabato, invece, era toccato ad altri quattro Comuni entrare in zona rossa: Centuripe, in provincia di Enna; Comitini, Racalmuto e Siculiana, in provincia di Agrigento.

Prorogata fino al 6 aprile la zona rossa a Caltanissetta, Caltavuturo e San Mauro Castelverde, in provincia di Palermo.