Sono cinque milioni di euro i fondi che la Regione Siciliana metterà a disposizione, attraverso un bando, per sostenere le aziende agricole colpite da eventi calamitosi.

L’assessore regionale all’Agricoltura, Toni Scilla, ha dichiarato che questi finanziamenti trasformano in atti concreti gli impegni presi, dimostrando che il governo Musumeci è al fianco degli agricoltori, soprattutto di quelli che hanno dovuto subire danni anche gravi dagli incendi dell’estate scorsa.

Potranno accedere al servizio le aziende agricole siciliane e in particolare quelle che ricadono nei 257 Comuni colpiti da incendi. Le iniziative progettuali riguardano tre grandi categorie: il ripristino o la ricostruzione di strutture; interventi della stessa tipologia ma per opere aziendali; e, infine, la ricostituzione delle cosiddette “scorte vive” per l’acquisto di animali.