Fondi per le palestre e le strutture sportive scolastiche in Sicilia

Fondi per 38 milioni di euro per le palestre e le strutture sportive scolastiche in Sicilia. Sono risorse del PNRR che serviranno per nuove costruzioni e per interventi di messa in sicurezza di strutture già esistenti. Coloro che riceveranno i finanziamenti sono 42 Comuni, 5 liberi consorzi e 2 città metropolitane, ovvero Catania e Messina.

Nei giorni scorsi erano stati annunciati dalla sottosegretaria all’Istruzione Barbara Floridia, senatrice del M5S, fondi per le nuove palestre. Ora si aggiungono 19 milioni relativi alla messa in sicurezza delle strutture sportive delle scuole dei Comuni e delle ex province, arrivando a un totale di 38 milioni e mezzo di euro.

Le due graduatorie (nuove costruzioni e messa in sicurezza) sono relative ai Comuni e alle ex province regionali che hanno partecipato al bando “Futura, la scuola per l’Italia di domani”, emesso dal ministero dell’Istruzione.

L’obiettivo è anche quello di aumentare la disponibilità di palestre e impianti sportivi pure all’aperto per le scuole del primo e secondo ciclo di istruzione.