Trascorsi ancora pochi giorni dall’inizio dell’anno scolastico 2022-2023, iniziano già a registrarsi le prime problematiche relative al trasporto pubblico e che riguardano studenti, ma anche personale scolastico, pendolari. La mancanza di coincidenze tra gli orari delle scuole e quelli delle linee FCE, segnalata in particolare a Belpasso da alcuni genitori e studenti, si aggiunge al problema, ben più vetusto, legato agli orari della littorina che riguarda in particolare Paternò, ma anche Santa Maria di Licodia, Biancavilla, Adrano e Bronte.

Gli alunni pendolari che studiano a Catania, infatti, possono usufruire del servizio sulle rotaie fino alle ore 15.30 se la loro destinazione è Santa Maria di Licodia, Biancavilla, Adrano o Bronte, fino alle 16.23 se invece devono raggiungere Paternò. Superati questi orari gli studenti potrebbero prendere le linee autobus FCE, alternativa valida che però fa lievitare l’orario d’arrivo (la tratta Catania-Paternò viene percorsa in circa 35 minuti dalla littorina e in circa 60 minuti con l’autobus) e non riduce il traffico veicolare.

Per risolvere invece il problema sollevato, a Belpasso, da alcuni genitori e studenti è intervenuto il sindaco Daniele Motta. Il primo cittadino belpassese, insieme all’assessore comunale all’Istruzione Fiorella Vadalà, ha contattato i responsabili della Ferrovia Circumetnea. Il disagio, secondo quanto emerso e comunicato dal sindaco Motta, sarebbe legato alla mancata comunicazione degli orari di inizio e fine delle lezioni da parte degli istituti scolastici. Finora gli studenti hanno osservato orari provvisori che la scuola non ha comunicato a FCE.

L’azienda di trasporto pubblico, intanto, ha aggiunto (per sopperire al problema dei belpassesi) a partire da oggi, due autobus nel servizio di linea mattutino e comunicato che da lunedì 26 settembre le corse mattutine delle tratte Paternò-Catania, Belpasso-Piano Tavola e Piano Tavola-Misterbianco verranno anticipate per evitare il traffico cittadino. Gli orari di partenza previsti sono 6.30 per le prime due tratte e 7.00 per la Piano Tavola-Misterbianco.  FCE sta monitorando, inoltre, l’effettiva richiesta con abbonamenti e biglietti.