Favoreggiamento dell’immigrazione clandestina

Responsabili dei reati di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina e di morte come conseguenza di altro delitto. Per questo motivo tre migranti sono stati arrestati in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal gip del tribunale di Agrigento.

Grazie alle indagini portate avanti della squadra mobile di Agrigento, dal Servizio centrale operativo e dalla Sisco di Palermo, coordinate dalla Procura di Agrigento, è stato possibile raccogliere gravi indizi a carico dei tre. Quest’ultimi, lo scorso 29 dicembre, avrebbero fatto in modo che sbarcassero a Lampedusa 124 extracomunitari provenienti dalla Libia.

Durante la traversata, però, è morto un migrante che era a bordo dell’imbarcazione. Per i tre arrestati si sono aperte le porte del carcere Pasquale Di Lorenzo di Agrigento.