Giovani, ma già molto determinati. È il caso di Sara Currao, studentessa biancavillese e residente in paese. Il suo amore per le arti è evidente. La ragazza, appena 17enne, spazia dal teatro alla scrittura fino al musical.

Insomma, un vulcano che non si fa mancare niente. Il periodo della pandemia per lei è stato un periodo che ha saputo sfruttare al meglio. Infatti, in quei mesi ha scritto un libro intitolato “L’Universo per cappello”. Quest’ultimo non è passato inosservato, in quanto è già vincitore di un concorso nazionale.

A incontrarla il sindaco, Antonio Bonanno, che si è complimentato con la giovane, la quale gli ha donato una copia del libro.

FONTE FOTO: FACEBOOK – ANTONIO BONANNO SINDACO