Prorogato il roaming in Europa senza costi

Già gratis dal 2017, oggi entra in vigore il nuovo regolamento europeo sul roaming migliorato. Il roaming in Ue senza costi sarà prorogato fino al 2032. In questo modo chi viaggia in Europa continua ad avere gli stessi servizi, ovvero chiamate, messaggi, navigazione internet senza costi aggiuntivi.

I cittadini dovranno godere della stessa qualità di internet all’estero, come quella che hanno in patria. Gli operatori che forniscono servizi mobili dovrebbero garantire che i consumatori abbiano accesso all’uso delle reti 4G, o delle più avanzate reti 5G, se queste sono disponibili nella destinazione estera.

Inoltre, le nuove norme impongono agli operatori di salvaguardare i loro consumatori e di informarli nel caso in cui i loro telefoni passino a reti non terrestri. Questi servizi solitamente comportano sovrapprezzi molto cari.