Riproposta in Sicilia la misura agevolativa “Resto al Sud”

“Resto al Sud” nel territorio siciliano viene riproposto per l’anno 2022. Sarà possibile presentare le istanze fino al 31 maggio per ottenere il contributo regionale sotto forma di credito d’imposta riservato ai soggetti beneficiari della misura.

Punto centrale è quello di eliminare le imposte regionali a chi fa impresa in Sicilia. Un modo per favorire la ripresa economica e sostenere le start-up dell’isola, messe in difficoltà dalla pandemia.

Così chi ha scelto di avviare la propria attività imprenditoriale in Sicilia potrà avere uno strumento finanziario rafforzato con il quale sostenere il proprio sviluppo. Inoltre, è anche un mezzo per fronteggiare l’emigrazione di giovani.

Per presentare le istanze sarà necessario collegarsi alla piattaforma dedicata con accesso tramite Spid al link https://restoalsud.regione.sicilia.it.

I fondi disponibili per l’anno 2022 ammontano a 2 milioni di euro.