Notizie

Rapina in uno studio medico

333Il colpo ieri sera, alle 20.30 circa. Rapina ai danni di uno studio medico del centro storico paternese. In due, con il volto coperto da un passamontagna ed armati di un fucile a canne mozze e di una pistola hanno agito, cogliendo alla sprovvista lo specialista e la segretaria che stavano per andare via. Per le due vittime sono stati momenti di grande paura ed angoscia. Il racconto dei fatti è sintetico e frammentario. Da quanto raccontato sembra che la porta dello studio medico era aperta. I malviventi hanno atteso che tutti i clienti andassero via, per poi entrare e chiudere la porta dall’interno. Poi l’azione, rapida e brutale. Il ritrovarsi davanti qualcuno che a volto coperto ed armato, con forza ed arroganza viola la tua vita è un momento che non dimentichi. Sembra che i rapinatori hanno separato le due vittime, chiudendo la segretaria, alla quale le hanno tolto il denaro e un anello, in bagno; mentre hanno portato il medico all’interno del suo studio. Qui gli hanno chiesto tutto il denaro, qualche centinaio di euro, e i suoi oggetti personali. Poi la fuga per le viuzze della zona, con i rapinatori attesi, probabilmente da un terzo complice. Sul fatto indagano i carabinieri della compagnia di Paternò. I militari dell’Arma stanno visionando le riprese delle telecamere a circuito.

30/10/14

Mary Sottile

Commenti su Facebook:

Lascia un commento