Notizie

QE’: DOMANI SCATTA LA PROTESTA DEGLI EX DIPENDENTI

La protesta scatterà domani e sarà ad oltranza, come denunciato dagli ex lavoratori dell’ex call center QE’ di Paternò. Per loro il prossimo 6 dicembre scadono gli ammortizzatori sociali e sul fronte occupazionale tutto ancora tace. Da qui la decisione degli ex Rsu aziendali, Valentina Borzì, Giovanni Arcidiacono e Anna Orifici, di tornare a scrivere alle Istituzioni nazionali e regionali, al Prefetto di Catania, per chiedere interventi.

“Ci rivolgiamo a voi a nome di tutti i nostri colleghi, che assieme a noi, continuano a vivere un dramma sociale i cui effetti devastanti non smettono di manifestare uno stato d’insofferenza costantemente in crescita – si legge nella nota -. La ragione per la quale abbiamo convenuto di comunicare formalmente le nostre preoccupazioni è di sensibilizzare e, pertanto, provare ad ottenere dalle istituzioni competenti le soluzioni tese a ripristinare le condizioni idonee a garantire la definizione di una vertenza che rischia di sfociare, nonostante lo svolgimento di diversi tavoli istituzionali in Prefettura, alla Regione Siciliana e al Mise, in conseguenze irreversibili a causa della scadenza degli ammortizzatori sociali.”

Commenti su Facebook: