Cronaca Notizie

Possibili raggiri in casa. Tenere alta l’attenzione

Giungono segnalazioni di possibili tentativi di furti o raggiri ai danni di cittadini all’interno delle proprie abitazioni. Secondo quanto raccontato da alcuni sembra che ignoti, muniti di falso tesserino di riconoscimento, si starebbero qualificando come incaricati dal Comune per le verifiche post sisma. In realtà si tratta di truffatori che utilizzerebbero lo stratagemma per introdursi nelle proprietà private al fine di commettere furti. Teniamo a precisare che non sappiamo se la notizia sia attendibile o meno. In ogni caso invitiamo la cittadinanza a restare attenta a possibili raggiri di simile impostazione. Ogni situazione sospetta di cui si è testimoni va immediatamente segnalata ai carabinieri al 112 o al Comando di polizia municipale.

Commenti su Facebook:

Lascia un commento