Notizie

Polizia Provinciale contro ladri di rame

1200 chili di fili di rame sequestrato. E’ il risultato di una brillante operazione condotta dagli agenti della polizia provinciale, coadiuvati dal gruppo di vigilanza delle oasi, in contrada Passo Cavalieri, nei pressi del carcere catanese di Bicocca.

L’operazione è cominciata quando le forze dell’ordine hanno notato, a distanza, una nube nera. Pensando ad un incendio la pattuglia è andata sul posto per capire cosa stava accadendo, ed è stato così che hanno visto delle persone che incendiavano cavi elettrici. Gli uomini alla vista della polizia provinciale sono subiti scappati, facendo perdere le proprie tracce. Ingegnosa anche la tecnica utilizzata per riuscire a fuggire. I malviventi, infatti, nel caso di un possibile arrivo delle forze dell’ordine (come effettivamente è accaduto) avevano realizzato alcune barriere composte da ammassi di fili elettrici e legname, posizionati in punti strategici della strada sterrata, pronti per essere incendiati. Proprio l’accensione dei roghi  ha ostacolato l’inseguimento da parte degli agenti della Polizia provinciale.

Le indagini degli uomini della polizia provinciale si concentrano ora per tentare di stabilire la provenienza di quei cavi di rame, oltre al tentativo di individuare i responsabili.

Mary Sottile

Commenti su Facebook:

Lascia un commento