Notizie

Paura alluvione

Tragico bilancio quello fatto questa mattina in merito all’alluvione che, nella giornata di ieri, ha colpito le zone di Messina, Saponara e Barcellona Pozzo di Gotto. Così come riportato dal capo della Protezione Civile, Franco Gabrielli, si è trattato di “un evento eccezionale, in 12 ore, infatti, sono stati oltre 260 i millilitri di acqua caduti”.  Indescrivibili le immagini, trasmesse oggi da tutti i telegiornali, sia nazionali che locali. La furia dell’acqua non ha, infatti, risparmiato niente e nessuno. Ad essere travolti dalla corrente di fango sono state intere zone. Particolarmente drammatica la situazione vissuta a Saponara. Tre le vittime di questa tragedia, consumatasi ieri, anche un bambino di 10 anni Luca Vinci, il cui corpo è stato ritrovato solo oggi. In una frazione di Saponara sono stati individuati, inoltre, anche i corpi senza vita di Luigi e Giuseppe Valla, padre e figlio. Le forti piogge di ieri hanno, inoltre, causato l’esondazione del torrente Longano, che ha travolto la città di Barcellona Pozzo di Gotto, così come testimoniano queste immagini agghiaccianti.

23/11/11

Sara Cavallaro

Commenti su Facebook:

Lascia un commento