Salvato un cane finito all’interno di un canale per lo scorrimento dell’acqua. Ieri mattina la squadra dei Vigili del Fuoco del Distaccamento di Paternò e i colleghi del Nucleo SAF del Comando Provinciale di Catania hanno recuperato il povero animale che era bloccato in un canalone di contrada Sferro, a Paternò. Il cane, probabilmente un randagio, è stato notato da alcuni passanti e qualcuno di loro ha chiamato i soccorsi. “Fortunato”, così è stato chiamato, è stato salvato dai pompieri con tecniche di derivazione Speleo Alpino Fluviale tramite una speciale imbracatura per animali. I veterinari, intervenuti sul posto, hanno preso in cura il cane.