Prevenire gli incidenti stradali e salvaguardare l’incolumità dei cittadini. Sulla base di questi obiettivi entrerà in funzione un altro autovelox sulla SS 284.

Dopo quello piazzato nei mesi scorsi nel tratto della statale nel territorio di Biancavilla, questo si troverà nei pressi di contrada Scalilli in territorio di Paternò.

Sembrerebbe che il limite di velocità sia stato fissato a 90 km/h, a differenza dei 70 km/h orari fissato nel tratto della 284 ricadente nel territorio di Biancavilla.

La ditta incaricata in questi giorni ha provveduto all’installazione dello strumento e della segnaletica verticale e luminosa.