Una Fiesta e una Smart in collisione all’angolo con via Fallica. Le due strade chiuse sino alle 7 per la bonifica dell’asfalto

È di tre feriti il bilancio di un incidente stradale avvenuto in pieno centro intorno alle 4 e mezza del mattino a Paternò, all’incrocio fra via Vittorio Emanuele e via Fallica. A scontrarsi due auto: una Smart e una Ford Fiesta. A causa del violento impatto, il cui fragore ha svegliato i residenti della zona, sono rimaste ferite in forma non grave una donna, che viaggiava a bordo della Fiesta, e una coppia che era a bordo della Smart. Sul posto i carabinieri della Compagnia di Paternò per i rilievi e le ambulanze del 118 per la cura dei feriti, condotti nel pronto soccorso dell’ospedale cittadino “Santissimo Salvatore”.

Ad innescare lo scontro sarebbe stato il mancato rispetto dello stop da parte di uno dei due veicoli. Tuttavia, anche la velocità potrebbe essere stata una concausa sia nell’impatto sia nelle conseguenze. Saranno adesso i militari a ricostruire la dinamica e ad attribuire le diverse responsabilità. L’intera sede stradale è stata invasa dai detriti provocati dalla collisione e dall’olio e da altri liquidi persi dalle vetture. È stata una ditta specializzata a rimettere in sicurezza il manto stradale e a rimuovere il materiale e gli oli presenti sull’asfalto. Via Vittorio Emanuele, la strada principale di Paternò, e via Fallica, nel tratto interessato dall’incidente, sono rimaste chiuse al traffico veicolare sino alle 7 del mattino.