Si avvia alla conclusione la prima parte dei lavori di adeguamento del Pronto soccorso dell’ospedale Santissimo Salvatore di Paternò.

Verrà consegnato, infatti, tra poche settimane il primo lotto che riguarda l’area di osservazione. Il cantiere si sposterà poi nella zona destinata alle emergenze e quindi è stato necessario attrezzare la parte operativa dell’area anche per i codici rossi. Il finanziamento complessivo ammonta a un milione di euro stanziati con decreto dell’assessorato regionale alla Salute.

Nel corso dei lavori, l’Asp di Catania, che ha appaltato gli interventi, è riuscita a mantenere l’operatività del Pronto soccorso e a proseguire con i lavori di adeguamento.

 

FONTE:REGIONE SICILIANA