Beccato un giovane pusher notturno. I Carabinieri della Compagnia di Paternò, intenti a effettuare controlli del territorio di notte, hanno arrestato un 22enne, già noto alle Forze dell’Ordine, accusato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I militari hanno ispezionato il ragazzo, trovato in compagnia di un coetaneo, che vedendoli ha iniziato ad atteggiarsi in modo sospetto nascondendo qualcosa nella tasca posteriore dei pantaloni. Dalle perquisizione è venuto alla luce che il 22enne aveva occultato 5 grammi di marijuana suddivisa in 4 involucri. A questo punto le autorità si sono fatte condurre nella casa del soggetto e sul posto hanno rinvenuto una busta in un armadio contenente 90 grammi di marijuana suddivisa in dosi e materiale per il confezionamento. Il giovane, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, è stato sottoposto alla misura dell’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria.