I militari della compagnia di piazza della Regione hanno preso di mira piazza Santa Barbara e via delle Rose

I Carabinieri della Compagnia di Paternò, con il supporto dei colleghi del 12° Reggimento “Sicilia”, hanno eseguito una attività di controllo nei luoghi della movida di Paternò, finalizzato a garantire un sano divertimento ai giovani e serenità ai residenti. Le operazioni, svolte nell’ambito dei servizi pianificati dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Catania e in linea con le direttive strategiche della Prefettura etnea, si sono svolte nei luoghi di maggiore aggregazione dei giovani, quali piazza Santa Barbara di Paternò e via delle Rose.

Il bilancio parla di 5 giovani trovati in possesso di marijuana per complessivi 8 grammi (tutti segnalati alla Prefettura come assuntori); di 49 grammi di marijuana recuperati, scovati in un terreno in Contrada Scalilli; e quindi del controllo di 3 esercizi commerciali per il rispetto dell’orario di chiusura previsto dalle ordinanze sindacali. Elevate 30 sanzioni amministrative per violazione al codice della strada, sequestrati motoveicoli e veicoli (5 in tutto); ritirati 2 documenti di guida e circolazione; decurtati 50 punti dalle patenti; identificate un centinaio di persone e controllate 62 auto.