Interessati i plessi “Marconi 1” e “Marconi 2”, di via Giovanni Verga

Caos a Paternò, in questa giornata dedicata al voto per le Amministrative. Da qualche minuto (intorno alle 20:15)  si sono interrotte le operazioni di voto in cinque delle sei sezioni ai plessi “Marconi 1” e “Marconi 2”, di via Giovanni Verga. Uno stop determinato da un black out elettrico, avvenuto già dal pomeriggio di oggi. I cittadini hanno protestato ma sono stati costretti ad andare via. Del fatto è stata informata la Prefettura di Catania. Un fatto grave perché è stato impedito ai cittadini di esercitare il loro diritto di voto.  Caos anche all’ufficio elettorale, già dalle prime ore del mattino, dove circa 600 persone hanno avuto problemi per l’assenza del certificato elettorale. Poco prima delle 21 la situazione si è sbloccata, con gli elettori ammessi al seggio con il telefonino e la torcia accesa.

Aggiornamento ore 21.50

La fornitura di energia elettrica è stata ripristinata.