Beccata associazione no profit gestita come commerciale

La guardia di finanza di Palermo ha individuato un’associazione no profit che in realtà veniva gestita come se fosse commerciale. Non avrebbero dichiarato redditi per un totale di oltre 140mila euro.

Il soggetto economico finito sotto la lente è stato costituito come ente “no profit” sotto forma di associazione con finalità di promozione culturale e artistica.

All’interno dello statuto sociale, infatti, l’associazione si prefiggeva lo scopo di elaborare, diffondere e realizzare progetti di solidarietà sociale, tra cui l’attuazione di iniziative socio educative, culturali, benefiche, filantropiche e di promozione umana.

Gli eventi organizzati dall’associazione, però, hanno riguardato unicamente cene, serate danzanti e concerti che, oltre ad aver permesso di incassare centinaia di migliaia di euro, hanno coinvolto un numero di partecipanti notevolmente superiore agli associati.