Adesso i lavori non si fermano più. Parliamo della messa in sicurezza dei muri perimetrali nell’ex palazzo esa di via Canonico Renna. Un mostro in cemento armato dismesso da 25 anni e lasciato in pieno centro abitato a Paternò come eredità poco gradita soprattutto ai residenti. Dopo un primo intervento di abbattimento della parte sommitale del muro in via Isole Eolie, i mezzi meccanici, ieri sono tornati sul posto per completare il lavoro. Ultimato il lavoro in via Isole Eolie, questa mattina è toccato al muro che costeggia via Canonico Renna. Per questa ragione è stata disposta la chiusura temporanea al transito della stessa via per consentire lo svolgimento in sicurezza dei lavori.
Tutte le informazioni questa sera su Ciak News.
Canale 189