Aggressione in un bar di Palagonia: un 38enne ha picchiato la moglie e accoltellato alla schiena il fratello della donna. I Carabinieri hanno arrestato l’uomo per maltrattamenti in famiglia e lesioni personali aggravate. I militari, dopo la telefonata di aiuto della coniuge, sono intervenuti nel locale. La lite sarebbe scaturita per dissidi familiari relativi alla separazione in corso tra moglie e marito. All’interno dell’attività sono stati rinvenuti la donna con evidenti segni di lesione e suo fratello raggiunto da un colpo di coltello. L’aggressore, individuato nella dimora dei genitori, aveva una ferita da taglio alla mano destra. L’arresto è stato convalidato dall’Autorità Giudiziaria che ha disposto nei confronti del 38enne i domiciliari con il braccialetto elettronico.