Ha 16 anni e vuole vaccinarsi. Il padre è, però, un no vax e le nega il consenso. È quanto è accaduto a Palermo. La ragazza si era recata all’hub della Fiera del Mediterraneo per ricevere il siero, ma era necessaria l’autorizzazione di entrambi i genitori.

La giovane ha così chiesto aiuto alla madre che si è rivolta a un legale. Dopo il parere contrario del genitore, l’avvocato gli ha inviato una raccomandata alla quale non risponde. A quel punto viene avviato il ricorso.

Il caso è finito in tribunale e il giudice le ha dato ragione. Tra qualche giorno riceverà la sua dose.