Monitoraggi a Misterbianco per verificare il rispetto delle normative in materia di detenzione di armi. I Carabinieri della Compagnia di Fontanarossa, insieme ai militari della Compagnia di Intervento Operativo del XII Reggimento Carabinieri Sicilia, hanno eseguito diversi controlli. Denunciato un 83enne del posto e un 29enne catanese gravemente indiziati rispettivamente di detenzione illegale e alterazione e omessa custodia di armi, e di detenzione illegale di armi e di sostanza stupefacente per uso personale. I militari hanno sequestrato quanto rinvenuto nel corso delle operazioni. Sono stati effettuati 14 controlli nei confronti di persone in regime detentivo domiciliare. È stata constatata la regolare presenza nell’abitazione. Verifiche su 25 individui e 14 vetture. Accertate 13 violazioni al Codice della Strada. Elevate sanzioni amministrative per oltre 18mila euro. Emerse diverse effrazioni: mancata copertura assicurativa, guida senza patente e omessa revisione veicoli. Scatta il fermo/sequestro amministrativo per 5 vetture.