Afa e rischio incendi in Sicilia

Caldo sempre più intenso e l’afa che non vuole abbandonare la Sicilia. Il termometro comincia nuovamente a salire sull’isola. Oggi e domani Catania, Palermo e Messina saranno da bollino giallo con una media di 35 gradi.

A causa dell’aumento delle temperature, incrementa anche il pericolo di roghi. Infatti, una nota della Protezione civile indica rischio incendi alto in quattro province: Palermo, Agrigento, Caltanissetta ed Enna. Nelle altre cinque città, invece, prevista pericolosità media e livello di preallerta arancione.

Intanto, dopo aver colpito l’Europa occidentale, l’anticiclone africano “Apocalisse4800” si sta spostando verso est e causerà un aumento del caldo anche in Italia che durerà fino a fine mese.