Il turismo in Sicilia è un pilastro fondamentale e a parlarne è stato il Presidente della Regione, Nello Musumeci, nel Meeting di Rimini nel corso del dibattito “Sostenibilità e innovazione. Riaprirsi al mondo in modo sicuro e sostenibile”.

Ha ribadito che nel turismo niente sarà come prima e chi viene in Italia potrà vivere delle vacanze in sicurezza. Per fare ciò, serve, però, un piano strategico da parte del Governo.

Il Presidente vorrebbe puntare sul triangolo fatto di turismo, arte e cultura. In particolare, il turismo identitario e il recupero delle aree interne, in modo da valorizzare le zone marginali che possono diventare più attrattive, soprattutto per i giovani.

Infine, ha sottolineato l’importanza della formazione. Nel centro sud, però, sono poche le scuole di alta formazione turistica, aperte ai diplomati all’Istituto alberghiero. È necessario creare istituti specializzati, oltre alla destagionalizzazione, visto che in Sicilia l’inverno dura poco.