Avrebbe dovuto vaccinarli e, invece, fa finta di iniettare il siero. È quanto è successo al centro vaccinale della zona jonica di Messina.

Un medico avrebbe tentato di favorire due parenti, con i quali avrebbe messo su una sceneggiata per ottenere illegalmente il green pass. In questo modo senza ricevere effettivamente il vaccino, avrebbero ottenuto lo stesso la certificazione verde.

Il medico è stato così sospeso dall’attività ed è stato denunciato alla procura della Repubblica. Inoltre, è pure scattata la segnalazione all’Ordine dei medici.