Cronaca Notizie

Medici ancora minacciati in ospedale

Ancora un caso di minaccia ad un medico in ospedale a Catania. Questa volta vittima è stata una dottoressa, a cui è stata rivolta una frase piuttosto esplicita dal parente di un ragazzo appena dimesso. “Io la sua faccia non me la dimentico…” avrebbe detto l’uomo davanti a un agente della polizia che, “sarebbe rimasto seduto su uno sgabello”, mentre due vigilantes intervenivano. E’ quanto denunciato ai carabinieri di Catania dalla dottoressa in servizio nel pronto soccorso dell’ospedale Vittorio Emanuele, lo stesso dove il 1 gennaio scorso un suo collega è stato vittima di un raid punitivo.

Commenti su Facebook:

Lascia un commento