Ha poco più di 30 anni, ma è già entrata a far parte del “Best Chefs in the World 2021”. Si tratta di Martina Caruso, che questa estate ha firmato per l’Algida la limited edition del cornetto al gusto di cannolo siciliano.

Compare nella classifica contenuta nel libro “Today’s Special”, edito da Phaidon, dove venti chef stellati nominano i cento migliori astri nascenti del futuro. Il suo nome è stato fatto da una chef di fama mondiale, Dominique Crenn.

Dopo aver frequentato la scuola alberghiera, inizia diverse esperienze fuori. Nel 2016 entra nella Guida Rossa, che la premia con l’ambita stella Michelin, e riceve il Premio Cuoco Emergente d’Italia dal Gambero Rosso.

Un altro grande riconoscimento arriva dalla rivista Forbes Italia che la pone tra le 100 donne di successo del 2020. Martina prende ispirazione dalla natura, dal paesaggio, dal sole e utilizza gli ingredienti siciliani mischiandoli con spezie di altri luoghi.