Le prime piogge autunnali e il maltempo hanno fatto già formare qualche sprazzo di neve sull’Etna. Dopo mesi di caldo anomalo, arrivano i primi segni della stagione più fredda.

Dunque, il vulcano inizia a tingersi di bianco e a farsi ammirare in questa nuova veste. Infatti, già tanti scatti girano sul web. Le temperature dei prossimi giorni determineranno il persiste o meno della neve. Non è detto che possa tornare il sole con qualche giornata estiva.