Un 30enne paternese, residente a Malta per lavoro, è stato trovato privo di vita all’interno della sua abitazione.

La Polizia di Malta sta procedendo ai primi accertamenti. Non si esclude l’ipotesi di un suicidio. Le notizie, al momento, non sono chiare e vi sono solo alcune informazioni frammentarie.

Secondo un aggiornamento sulla vicenda, il Corriere di Malta afferma che si tratta di un suicidio. La notizia data dal quotidiano on-line maltese proviene da fonti vicine alla famiglia.