Stamattina 150 uomini della Polizia di Stato sono impiegati nelle province di Palermo, Ragusa, Messina, Agrigento e Trapani per dare esecuzione all’ordinanza di applicazione di misure cautelari e reali nei confronti di 12 soggetti.

Sono indagati per il reato di associazione per delinquere semplice, di illecite scommesse online e intestazione fittizia di beni. Sul territorio nazionale raccoglievano, anche per via telematica, scommesse di vario genere illecitamente su siti internet appartenenti a società maltesi prive di concessioni in Italia da parte dei Monopoli di Stato, avvalendosi della forza di intimidazione di cosa nostra.