Cronaca Notizie

L’autovelox sulla Ss 121? Una bufala!

Sabato e domenica si è diffuso su WhatsApp un messaggio audio che annunciava la presenza di un autovelox nel tratto di Misterbianco della SS 121. Un annuncio rivelatosi clamorosamente falso ma che è stato preso per vero da tantissime persone convinte che sul tratto della SS 121 di Misterbianco davvero vi fosse un autovelox posto a sei metri di altezza. Così sabato pomeriggio sulla 121 nel tratto interessato dal fantomatico autovelox si sono formate incolonnamenti con auto che procedevano quasi a passo d’uomo in entrambi i sensi di marcia. Una psicosi collettiva bella e buona innescata da un messaggio audio, invece, assolutamente falso. Una fake news, come si dice ormai in gergo giornalistico, ossia una notizia falsa, come quelle che girano spesso su internet o tramite what’s app. Il problema è che molti continuano ad essere convinti che basti la sola pubblicazione di una notizia su internet o attraverso i social perché possa essere ritenuta vera. Al punto che anche lo stesso sindaco di Misterbianco, Nino Di Guardo è stato costretto a smentire sulla propria pagina facebook la paventata presenza dell’autovelox. “Oggi – ha scritto il sindaco di Misterbianco – è girata sui social e nei telefonini la notizia di un autovelox fisso montato dal comune di Misterbianco su un palo di sei metri vicino Zaccà sport. Tutto totalmente falso e frutto dell’immaginazione di qualcuno. Non crediamo a tutte le bufale che si dicono nel web”.
Segui la notizia su Ciak News, canale 189